/ / 5 domande che dovreste certamente chiedere al dermatologo

5 domande che dovreste certamente chiedere al dermatologo

donna che parla al dermatologo

Quando è stata l'ultima volta che hai visto il tuo derm? Mentre molti esperti consigliano di programmare una visita una volta all'anno (o più se vedete qualcosa di sospetto sulla pelle), è importante prepararsi con alcune domande fondamentali per sfruttare al meglio la tua visita - specialmente se si dispone di una condizione della pelle che richiede la manutenzione . Ecco cinque domande che non si desidera saltare.

1. Che cosa è questo rash / Bump / Nodule che non andrà via?
Mentre il tuo derm potrebbe diventare stanco se si fa unaappuntamento per ogni urto, rash e segno rosso che si apre, se hai qualcosa che non è andato via da solo per un mese, è importante chiedere un parere esperto. "Il morso e il brufolo si risolvono generalmente entro un mese, mentre condizioni più gravi non saranno", dice Janet H. Prystowsky, M.D., Ph.D, un dermatologo certificato da bordo e membro dell'Accademia Americana della Dermatologia. "Una condizione della pelle che persiste o sta peggiorando e non può essere facilmente spiegata potrebbe indicare una malattia cutanea e richiedere un trattamento". Le malattie della pelle, come eczemi, psoriasi e hidradentis suppurtiva, non sono curabili, anche se ci sono trattamenti medici e cambiamenti di stile di vita che può aiutare a controllarli.

2. È la mia routine di bellezza che lavora per la mia pelle?
Sia che tu sia caduto in una routine per la cura della pelleprovando ogni nuovo siero che si apre a Sephora, il lavoro del dermatologo è quello di guardare attentamente la tua pelle e analizzarla oltre ciò che si presenta in quella selfie. Dall'invecchiamento alla rosacea, alla pelle secca all'acne, un dermatologo può aiutare a modificare la vostra routine di cura della pelle per soddisfare le vostre esigenze esatte. A volte può includere l'aggiunta di prodotti per affrontare brillantizza, secchezza o rughe, ma può anche significare l'eliminazione di prodotti che non sono adatti alla tua faccia. "Non esiste una soluzione unica per tutti", dice Prystowsky. "I prodotti extra utilizzati oltre al tuo idratante e detergente potrebbero causare problemi che non ti piacciono. Una semplice routine di cura della pelle può fare miracoli in cui si verifica un problema complicato. "Raccomanda di portare i vostri prodotti per la cura della pelle in modo che il dermatologo possa vedere gli ingredienti reali di quello che stai mettendo sul viso.

3. Qualcuno dei miei Moles cerca sospetti?
Moles può eseguire la gamma da un Cindy Crawfordsegno di bellezza a un melanoma pericoloso, quindi è importante avere un dermatologo accuratamente controllare per vedere se uno dei tuoi moli potrebbe essere preoccupante. "Tutti dovrebbero conoscere gli ABCDE di melanoma", dice Prystowsky. I segni commemorativi possono essere mole che sono UNsimmetriche, hanno un livello irregolare Bordine, hanno una varietà di Csono più grandi Diameter e mole che hanno Evolved o cambiato nel tempo. "Come regola generale, se il tuo molo è piccolo, uniforme e immutato, probabilmente è bene", dice Prystowsky. Ma se hai notato le mole con uno qualsiasi degli ABCDE, è importante chiedere al dermatologo di controllarli.

4. Dove vedi i segni del danno del sole?
Mentre potresti già essere a conoscenza di alcuni di essiil danno che i tuoi giorni di sole hanno causato (hey là, macchie di sole!), un dermatologo può aiutare a segnalare luoghi che non possono essere in grado di vedere facilmente o pensare di controllare. "Il tuo cuoio capelluto, le orecchie, i piedi e la parte posteriore del tuo collo sono tutte aree che spesso non sono protette dal sole e possono essere perse quando si verificano danni al sole", afferma Prystowsky. Inoltre, dice, il cancro della pelle può apparire anche in aree che non vedono frequentemente luce solare, come il gluteo e l'inguine, che un dermatologo anche controllerà.

5. Quali trattamenti più recenti potrebbero essere una buona misura per la mia pelle?
Derms lo sente tutto il tempo - entra un pazientevolendo nuovo trattamento X che il suo BFF / mamma / collega aveva fatto. Ma non c'è una dimensione adatta a tutti i trattamenti della pelle. "La pelle di tutti è diversa", dice Prystowsky. "Mentre un trattamento può funzionare bene per tua madre, sorella, fratello o amico, un altro trattamento può funzionare meglio per te". Quindi, invece di rompere un elenco di nuove cose che hai sentito parlare, spiegare le tue preoccupazioni per la cura della pelle, e poi chiedere al tuo derm che trattamenti potrebbero essere una buona misura per te. Mentre potresti essere preoccupato, il tuo derm "suggerirà" un elenco di trattamenti che non avevate ritenuto necessario prima, un buon dermatologo sarà prudente e gentile con le loro raccomandazioni.

Prestare attenzione a: