/ / Questa donna ha soddisfatto il suo sogno di essere disabilitato facendosi schiantarsi con Cleaner di scarico

Questa donna ha soddisfatto il suo sogno di essere disabilitato facendosi schiantarsi con il pulitore di scarico

Una donna di 30 anni in North Carolina dice che ha sognato di essere stato cieco sin da quando era una bambina - così ha volutamente tolto la propria visione.

Dice Jewel Shuping Persone che lei aveva uno psicologo per versare il pulitore di scaricoi suoi occhi quando aveva 21 anni nel tentativo di cecciarsi. Aspettò deliberatamente di ottenere l'assistenza medica e gradualmente perse la sua visione come conseguenza. Ora è quasi completamente cieca.

"Sento davvero questo è il modo in cui dovreiessere nato, che avrei dovuto essere cieco dalla nascita ", dice. Jewel dice anche che, dal momento in cui era una bambina, pensando ad essere cieco, la fece sentire a suo agio.

Quando era un'adolescente, aveva una canna bianca (comunemente utilizzata da persone non vedenti o visive per aiutarle a camminare) e all'età di 20 anni poteva leggere Braille fluentemente.

E poi si è accecato con decisione.

Sembra assolutamente folle, ma Jewel soffre di una condizione chiamata disordine di identità di corpo integrità (BIID), il che fa pensare alle persone che dovrebbero essere disabilitate.

"È un disturbo estremamente raro", racconta a Womenshealthmag.com Michael First, professore di psichiatria clinica presso la Columbia University che ha ricercato e trattato persone con BIID.

In primo luogo, i casi più "comuni" di BIID sono di persone che vogliono essere ammassi, seguiti da coloro che vogliono essere paraplegici. La storia di Jewel è la prima che ha sentito parlare di qualcuno che vuole diventare cieco.

Ma perché questo accade? Primi e altri esperti non sono sicuri.

"In qualche modo, a partire dall'infanzia, alcune persone hannoquesta sensazione che dovevano essere disattivati ​​", dice. "È molto simile al disordine di identità di genere; Sentono solo che dovrebbero essere nati senza una gamba o un ciechi ".

Purtroppo, farmaci e psicoterapianon fa che la sensazione andasse via. Innanzitutto, le persone con BIID si sentono a disagio per non essere disabilitate e non si sentono completamente a proprio agio finché non vengono effettivamente disabilitate, cosa che molti cercano di fare da solo.

Sorprendentemente, non lo rimpiangeranno. "Il loro unico rammarico è che non lo hanno fatto prima", dice First.

In primo luogo sottolinea che le persone con BIID non sono pazzonel senso normale della parola, ma "capiscono che sembra pazzo ad altre persone". Di conseguenza, di solito sono molto segreti sui loro desideri, perché sanno che nessuno accetta la loro condizione.

E questa mancanza di accettazione può causare problemila loro vita personale. Jewel dice che originariamente ha detto alla sua famiglia che ha perso la sua visione in un incidente, ma sua madre e sua sorella hanno tagliato il contatto con lei dopo aver appreso la verità.

Ma lei dice che è felice della sua decisione, aggiungendo: "Sono diventato cieco allo scopo, ma non credo che sia una scelta".

Mentre First associa BIID all'identità di generedisordine, dice che non pensa che avrà mai lo stesso livello di accettazione. "L'idea di andare da persone in grado di disabilità a scopo è molto difficile da capire", dice.

Prestare attenzione a: