/ / Perché la tua influenza medicinale ti dà sogni triste

Perché la tua medicina influenzale ti dà sogni triste

La scorsa notte, hai lottato contro un platypus, bagnato i pantaloni e hai preso il tuo ex cheating su di te.

Sembra che tu abbia l'influenza. Correzione: Sembra che stai prendendo qualcosa per l'influenza. Molti rimedi contro il freddo e il flusso anti-influenza come il Nyquil contengono antistaminici che, oltre a fermare i sniffle, possono occasionalmente provocare sogni sconnessi, spiega Alexandra Sowa, MD, istruttore di medicina presso il Weill Cornell Medical College di New York. "Anche se il meccanismo non è completamente compreso, la teoria è che alterano il sonno rapido degli occhi (REM). La maggior parte dei sogni si verifica durante questa fase del sonno, quindi qualsiasi modifica a REM può portare a sogni più pronunciati e vividi, anche incubi ".

Ma i freddi e le influenzali non sono gli unicipuò farti svegliarsi in un sudore freddo, dice Sowa. Un comune antistaminico che altera il sogno, la difenhidramina, non è utilizzato solo nei medicinali a freddo e flu, ma anche nei farmaci che trattano le allergie, la malattia del movimento, l'insonnia e la malattia di Parkinson.

Nel frattempo, altri medicamenti che non ne hannogli antistaminici in esse possono avere effetti simili o potenzialmente più forti. "Ci sono numerosi farmaci che sono legati a vividi incubi", dice Sowa. "Di solito vedo i sogni strani come un effetto collaterale di farmaci antidepressivi e di cessazione del fumo, ma gli incubi sono legati a tutto, dai farmaci a dolori agli agenti della pressione sanguigna".

Spesso, come nel caso del sonno, aiuta Ambiene la melatonina, è perché possono temporaneamente (ma drasticamente) influenzare i recettori del cervello e alterare i livelli di neurotrasmettitori del tuo cervello, come la dopamina, afferma Stuart J. Finkelstein, specialista della medicina di dipendenza della California. "Non tutti ottengono queste risposte, come molte volte dipende dal dosaggio e da altri farmaci che possono assumere", dice. Se non li ottieni, contate voi stessi fortunati.

E se li fai, e sono veramenteti preoccupa, dovresti proprio parlare con il tuo doc. "I farmaci continui con effetti collaterali sgradevoli sono una questione di rischio e di vantaggio", dice Sowa. "Se il farmaco aiuta i tuoi sintomi freddi, ma provoca incubi e disturbi del sonno, dovresti chiederti se ne vale la pena. Se non lo è, il medico ti aiuterà a trovare un trattamento alternativo. "

Prestare attenzione a: